Introduzione ai messaggi
Visite: 277

Introduzione

Durante tutti questi anni, il Signore e la Madonna hanno voluto concederci la grande grazia di conoscere le loro parole, attraverso numerosi messaggi dati a Caterina Bartolotta.

I Disegni di Cristo spesso sono misteriosi per la mente dell'uomo ed il Signore si rivolge all'umanità con parole semplici ed efficaci. Il fine principale di molti messaggi è la necessità della conversione dell'umanità, poichè senza conversione non c'è salvezza. L'azione divina, con cui il messaggio si rivela è quella della comunicazione tra Dio e l'uomo; viene svelata così la volontà suprema di Dio, che, con un'azione continua, ci stimola al cambiamento, a lasciare le cose caduche del materialismo, per elevarci verso la Verità della Rivelazione di Cristo, unica nostra salvezza.

Leggi tutto

Messaggio del 17.06.2000, ore 18.40

Gesù appare a Caterina e le dice:

"Prendi penna, carta e scrivi. Mia cara figlia Caterina, sei stata scelta a soffrire per la salvezza delle anime. Io Gesù vivo nel tuo cuore. Le tue sofferenze fisiche e morali sono divine. Accetta tutto con grande amore, perché Io Gesù, Re dell'universo, non ti abbandono. Molte anime ti hanno abbandonato, ma Io provvederò per i tuoi bisogni. Cari figli, vivete in un mondo dove c'è tanto male. Satana sta prendendo sede ovunque. L'uomo è schiavo dei vizi, del denaro, della televisione, del lusso, del peccato mortale. Caterina vive la Mia Passione ogni giorno. Cari figli, Io Gesù ho bussato alla vostra porta tramite la sofferenza, la povertà, di Caterina, ma voi non mi avete riconosciuto, non avete, tutti, riconosciuto questo. Non avete risposto a ciò che il Mio Cuore" e quello di Mia Madre desiderano. Cari figli, il mio ritorno sulla terra si avvicina sempre di più, ma non tutti mi vedrete. Il vostro cuore deve aprirsi tutto a Me. Mia Madre cammina ogni giorno e piange per il sangue che ancora si spargerà sulla Terra e per quanti eventi ancora succederanno. Roma sarà colpita da una guerra terribile. Pregate sempre e non vi fermate, perché la preghiera sarà la vostra "Ancora di Salvezza". La Calabria e la Sicilia subiranno molti danni dal terremoto. Ora, cari figli, non vi posso rivelare altro. Caterina vi sarà da Guida. Le anime che si abbandoneranno totalmente a Me, saranno privilegiate e salve. Vi benedico."

Amen.


Messaggio del 28.02.2013, ore 20.55

(data delle dimissioni di Papa Benedetto XVI)

Mi è apparso Gesù, l'ho visto triste e stanco. Poi Gesù mi ha parlato e mi ha detto:

"Le tue sofferenze, fisiche e morali, offrile per la Chiesa in questo momento di guerra. La guerra nella Chiesa è iniziata da tempo.

Il mio ritorno sulla terra si avvicina sempre di più, questi sono i segni dei tempi.

Tutto ciò che sta succedendo oggi, è l'inizio della fine dei tempi."


1 ottobre 1973

(Primo messaggio della Madonna a Caterina)

“Figlia mia, come io ho salvato te, tu devi salvare il mondo e, da oggi, tutti possono sapere che io sono con te”.

(La Madonna attraverso questo messaggio indica a Caterina il senso della Missione che le è stata affidata attraverso le Apparizioni)

Leggi il commento al Messaggio, vai sulla pagina: "La Missione di Caterina"


6 aprile 1999, ore 12:15

Non bisogna chiedere a Me e a Gesù solo le cose materiali. Al primo posto la grazia dell'anima. L'Italia corre dei brutti rischi.

Il 2000 sta per arrivare. Il ritorno di mio Figlio sulla terra è vicino. Aspettatelo nella grazia e convertitevi.


5 giugno 2006, ore 18:30

Cari figli, aprite tutto il vostro cuore a Cristo. Offrite la vostra giornata quotidiana che si compie secondo il suo volere. Non vi rattristate perchè i vostri problemi terreni non vi si risolvono, pensate prima di tutto alla grazia dell'anima. Le vostre preghiere sono povere. Cristo sta per ritornare sulla terra e si serve di queste anime come richiamo alla fede. Le sofferenze di Caterina continuano a salvare tante anime. Io e Mio Figlio tramite le sofferenze di Caterina abbiamo bussato a più porte ma non tutti ci avete aperto. Vi invito ancora una volta ad essere testimoni di Cristo e di convertirvi. Pregate e recitate ogni giorno il Santo Rosario, che attraverso questa preghiera riuscite a sconfiggere il male e così sia.